Pulecinella
Flag Counter

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

Ll'urdema canzona mia


Museca: Eduardo Di Capua,

Vierse: Vincenzo Russo.

Anno: 1904

L'ultima canzone mia


Musica: Eduardo Di Capua,

Versi: Vincenzo Russo.

Anno: 1904

Nun me parlate cchiù d' 'e sciure 'e rrose!
Pe' mme 'sti rrose songo senz'addore.
Nun me dicite: 'a giuventù è 'nu sciore
Ca chistu sciore mio è muorto già!

Pe' mme tutt'è fernuto.
Addio, staggione belle!
Addio, rrose e vviole,
I' ve saluto!

Oje sole, sò, tu pure m'hê lassato.
Tu pure me ll'hê fatto 'o tradimento.
'Nu friddo acuto dint'a ll'ossa sento
E manco tu me può venì a scarfà.

Pe' mme tutt'è fernuto.
Addio, sole d'abbrile!
Addio, sserate 'e luna,
I' ve saluto!

Mò ca poch' ati ssere 'a luna vene
Ch'è raggio argiento a 'stu barcone mio,
Marì, famme passà chistu gulio:
Ll'urdema vota te voglio vedè.

Pe' mme tutt'è fernuto.
Addio, sserate 'e luna,
Vita e speranza, addio!
I' ve saluto!

Non parlatemi più dei fiori di rose!
Per me queste rose sono senza profumo.
Non ditemi: la gioventù è un fiore
Perché questo fiore mio è morto già!

Per me tutto è finito.
Addio, stagioni belle!
Addio, rose e viole,
Io vi saluto!

Oh sole, sole, anche tu mi hai lasciato.
Anche tu me l'hai fatto il tradimento.
Un freddo acuto nelle ossa sento
E nemmeno tu puoi venirmi a riscaldare.

Per me tutto è finito.
Addio, sole d'aprile!
Addio, serate di luna,
Io vi saluto!

Ora quando a poche sere la luna viene
Ch'è raggio argento a questo balcone mio,
Maria, fammi passare questa voglia:
L'ultima volta ti voglio vedere.

Per me tutto è finito.
Addio, serate di luna,
Vita e speranza, addio!
Io vi saluto!