Pulecinella
Flag Counter

Altre canzoni di
Ferdinando
Albano

Carcere
Tutt' 'e Marie
Zappatore

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

Tre 'nnammurate


Museca: Ferdinando Albano,

Vierse: Raffaele Chiurazzi.

Anno: 1931

Tre innamorati


Musica: Ferdinando Albano,

Versi: Raffaele Chiurazzi.

Anno: 1931

Cielo,
Sì celeste e lucente,
'Stu core ardente
Tu m' 'o faje scetà.

Mare,
Sì geluso 'e 'st'ammore
Ma, pe' ffavore,
Nun me turmentà.

Nenna nun ce sta
Che suspirà me fa.

Cielo, mare,
Stanotte vuje cantate 'nziem' a mme.
Pecché, pecché, pecché
Cantate 'nziem' a mme?
Cielo, mare,
D' 'a stessa femmena
Nce simmo 'nnammurate
Tutt' 'e ttre.

Cielo,
Mò te vieste 'e diamante
Pe' fà ll'amante
Tale e quale a mme.

Mare,
Che tuletta stasera!
Pur' 'a scugliera
Lluce comm'a cchè.

Nenna vò vedè
Chi 'a vence 'e tutte 'e ttre.

Cielo, mare,
Stanotte vuje cantate 'nziem' a mme.
Pecché, pecché, pecché
Cantate 'nziem' a mme?
Cielo, mare,
D' 'a stessa femmena
Nce simmo 'nnammurate
Tutt' 'e ttre.

Cielo,
Sei celeste e splendente,
Questo cuore ardente
Tu me lo fai svegliare.

Mare,
Sei geloso di quest'amore
Ma, per favore,
Non tormentarmi.

Non c'è un'altra ragazza
Che mi fa sospirare.

Cielo, mare,
Stanotte voi cantate inseme a me.
Perché, perché, perché
Cantate inseme a me?
Cielo, mare,
Della stessa donna
Ci siamo innamorati
Tutti i tre.

Cielo,
Ora ti vesti di diamanti
Per far l'amante
Proprio come me.

Mare,
Che toelette stasera!
Anche la scogliera
Luccica tantissimo.

Ragazza vuole vedere
Chi la vince di tutti i tre.

Cielo, mare,
Stanotte voi cantate inseme a me.
Perché, perché, perché
Cantate inseme a me?
Cielo, mare,
Della stessa donna
Ci siamo innamorati
Tutti i tre.