Pulecinella
Flag Counter

I napoletani
famosi

Luciano
De Crescenzo

(20.08.1928)

Uno scrittore, regista, attore e conduttore televisivo italiano.

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

Tiritomba


Museca: gnoto,
(elaborata 'a Guglielmo Cottrau),

Vierse: gnoto.

Anno: XVIII seculo

Tiritomba


Musica: ignoto,
(elaborata da Guglielmo Cottrau),

Versi: ignoto.

Anno: XVIII secolo

Il significato del termine Tiritomba è finora sconosciuto.

Sera jette, sera jette a la marina
Pe' trovà 'na 'nnamorata,
Janca e rossa, janca e rossa, aggraziata,
Fatta proprio pe' scialà.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba n'è lu vero nio tè.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba a ll'aria va.

Spassianno, spassianno pe' llà ttuorno
Sento fà 'no sordeglino.
Mme ne accosto, mme ne accosto chiù bicino
Pe' poterla smiccià.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba n'è lu vero nio tè.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba a ll'aria va.

Era bella, era bella, chiù che bella,
Parea stella de l'ammore.
Era chiuovo, era chiuovo che lo core
Te sa dinto spertusà.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba n'è lu vero nio tè.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba a ll'aria va.

Io la guardo, io la guardo ed essa ride.
Io la parlo, essa risponne.
E già stevo e già stevo miezo a ll'onne
De l'ammore p'affonnà.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba n'è lu vero nio tè.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba a ll'aria va.

Quanno veco, quanno veco 'nnitto 'nfatto
Assommarme Tata 'nnante.
Co 'na mazza, co 'na mazza faudiante
Mme voleva dissossà.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba n'è lu vero nio tè.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba a ll'aria va.

De carrera, de carrera scappo e sferro
Accossì da chelle botte.
Ma la bella, ma la bella juorno e note
Sempe 'ncore me starrà.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba n'è lu vero nio tè.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba a ll'aria va.

Sera andai, sera andai per la riva
A trovare lì una fidanzata,
Bianca e rossa, bianca e rossa ed aggraziata,
Fatta per vivere la vita con gioia.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba all'aria va,
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba all'aria va.

Passeggiando, passeggiando intorno,
Sento farmi un fischietto.
Mi accosto, mi accosto più vicino
Per poterla sogguardare.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba all'aria va,
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba all'aria va.

Era bella, era bella, più che bella,
Sembrava l'astro dell'amore.
Era chiodo, era chiodo che nel cuore
Sa penetrare dentro.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba all'aria va,
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba all'aria va.

Io la guardo, io la guardo e lei ride.
Io le parlo, lei mi risponde.
E già stavo, e già stavo in mezzo all'onde
Dell'amore affondato.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba all'aria va,
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba all'aria va.

Quando vedo, quando vedo in un momento
Il suo padre, un omaccione.
Con un bastone, con un bastone agitando,
Mi voleva picchiare.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba all'aria va,
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba all'aria va.

Con gran velocità scappo e schivo
Così da quei colpi.
Ma la bella, ma la bella giorno e notte
Sempre in cuore mi starà.
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba all'aria va,
Tiritomba, tiritomba,
Tiritomba all'aria va.