Pulecenella
Flag Counter

Neapolitan
instruments

The putipù

Italian songs of Neapolitan authors

Gaetano
Lama
Stornellata fiorentina
(Florentine song)


Music: Gaetano Lama,
Lyrics: Salvatore Neri Tortora.
Year: 1928


Dolce Madonna bionda
Dagli occhi azzurri che brillan languidi,
Voglio vederti ancora
Da quel verone per me sorridere.
È come un cielo d'april
Il tuo visino gentil;
Gli occhi tuoi son le stelle
Nel cielo buio di questo mio cuor.

Canta la primavera
La sua canzone di sogni e palpiti.
Quanti glicini in fiore
Sul tuo verone che ti inghirlandano.
Tu di Firenze sei il cuor,
Bella, più bella d'un fior.
Canta il tuo paggio, amore,
Il suo stornello d'eterna passion.

Oh, se potessi un giorno fra le mie braccia
Sentirti fremere
E sulla bocca bella
Posarti mille bacioni teneri.
Sogno di luce d'amor,
Lieta speranza del cuor,
Tutta la giovinezza
Della mia vita ti voglio donar.

Vieni, Madonna, vieni,
C'è una scaletta di rose e pampini.
Sciogli le trecce al sole,
Fa' che il mio cuore s'avvinсa rapido.
Vieni e sorridi, se ancor
Dura il tuo sogno d'amor,
Voglio sul tuo bel seno
La stanca fronte così riposar.

Guarda, Firenze brilla,
Nel sole d'oro più lieve palpita.
Tutta la vita nuova di primavera la fa sorridere.
Vieni e sorridi anche tu,
Fiore di mia gioventù,
Se tu mi guardi, amore,
La primavera per me fiorirà.

translated by Natalia Chernega


Sweet blond Madonna
With the blue eyes shining languidly,
I want to see you again smiling at me
From your balcony.
Like the April sky
Your tender face is;
Your eyes are the stars
In the dark sky of my heart.

Spring sings its song
About dreams and heartbeats.
How many wisteria in bloom
Surround your balcony.
You are the heart of Florence,
Beauty, more beautiful than a flower.
Sweetheart, your page sings
His song about eternal passion.

Oh, if only one day I could feel you tremble
In my arms
And could cover your beautiful lips
With thousand soft kisses.
I dream of your love,
Bright hope of my heart,
All my youth and my life
I want to dedicate to you.

Come there, Madonna, come,
There're stairs with roses and grape leaves there.
Let your hair down in the sun,
Make me press my heart against it.
Come there and smile,
If your dream of love still lasts
I would like to put my tired head
On your beautiful chest to rest.

Look, Florence shines,
In the golden sun its noise is even more fun.
New spring makes this city smile.
Come and smile too,
Flower of my youth,
If you look at me, my love,
Spring will come for me.

translated by Natalia Chernega