Tre anne!

(1947)

music: Vincenzo D'Annibale,
lyrics: Raffaele Chiurazzi.
Instrumental version


Lente sò scese l'ombre d' 'a sera,
Schianto p' 'a terra, schianto p' 'o mare.
'Nu bastimento parte, scumpare,
'Na vecchia stenna 'e braccia
Tremmanno e benedice.
E ssò partute tanta marenare!

Tre anne!
E torna tutt' 'e ssere,
Bianca comm' a 'nu giglio,
'Sta mamma 'o stesso posto
Addò partette 'o figlio.
Cu 'e mmane fredde e 'n'abetiello 'mpietto,
Dice: Ninuccio mio ccà se 'mbarcaje,
E i' ccà l'aspetto.

'Ncopp' ô giurnale già sta stampato
Nell'albo d'oro 'stu marenaro:
"Alla memoria, medaglia d'oro".
Tutt' 'a famiglia 'o ssape,
Chi nun 'o ssape è 'a vecchia,
Si no, 'sta puverella se ne more!

Tre anne!
E torna tutt' 'e ssere,
Bianca comm' a 'nu giglio,
'Sta mamma 'o stesso posto
Addò partette 'o figlio.
Cu 'e mmane fredde e 'n'abetiello 'mpietto,
Dice: Ninuccio mio ccà se 'mbarcaje,
E i' ccà l'aspetto.

Campana a stesa, luce 'e mistero.
Ombra 'int' a l'ombra, saglie d' 'o mare
'Ncopp' â banchina 'nu marenaro
E stregne dint' ê braccia
'Na vecchia e 'a chiamma: Mamma!
E 'a vecchia chiagne lacreme d'ammore!

Tre anne!
E torna tutt' 'e ssere,
Bianca comm' a 'nu giglio,
'Sta mamma 'o stesso posto
Pe' se 'ncuntrà c' 'o figlio.
Cu 'e mmane fredde e 'n'abetiello 'mpietto,
Dice: Si pure stongo 'mpunto 'e morte,
Io ccà t'aspetto.