Neapolitan Songs - Strunellata 'e passione

Strunellata 'e passione

(1935)

music: E.A. Mario,
lyrics: E.A. Mario.
Instrumental version


Ardentemente suspiraje p'ammore
Ma 'nu capriccio 'e femmena nun dura;
Chiagneva 'o core comm' a 'na criatura,
E i' ll'accuitaje cantanno chistu core:

"Fiore di gelsomino,
Sento nel petto piangere un bambino.
La ninna nanna io canto pel mio cuore,
Fanciullo per amore…"
E nonna nonna
E 'o core me senteva,
E cu 'na sturnellata s'addurmeva…

Ma cchiù s'incapricciaje 'stu core mio
Ca 'n'ora 'e pace nun me rette maje
E notte e juorno nun se rassignaje
Ch'essa 'o 'nchiantaje senza dì manco addio.

"Fiore senza profumo
Per una donna ingrata mi consumo,
Per chi non sa neppur che sia l'amore,
Mi s'è ammalato il cuore".
E nonna nonna
E 'a voce se sperdeva
Dint' â nuttata e 'o core nun durmeva.

Cu 'st'ultimo sturnello ca po' canto
Fernesce 'a storia mia, storia 'e turmiento.
Aggiu chiagnuto 'e llacreme cchiù ardente
E rido, ma 'a resata sape 'e chianto.

"Fiore del mio giardino,
Voglio essere più forte del destino,
Voglio essere il becchino del mio cuore
Ch'è morto per amore".
E nonna nonna
E 'a voce s'è abbrucata,
È muorto 'o core e chiagne 'a sturnellata.