Neapolitan Songs - 'Nfama che sì!

'Nfama che sì!

(1910)

music: Ernesto De Curtis,
lyrics: Giambattista De Curtis.
Instrumental version


Sò stato a piglià ll'acqua abbascio 'a starza,
Teneva 'na speranza dint' ô core…
Ma ogge d' 'a surgiva asceva scarza,
Pe' regnere i' sò stato cchiù de 'n'ora.

A schizzo a schizzo ll'acqua fresca asceva
E dint' ô core mio se ribatteva…
A schizzo a schizzo se spertosa 'a preta…
E tu accussì me staje facenno a mme!

Me dice sì e po' nun me vuò bbene,
Me daje ll'appuntamento e nun ce viene…
'Nfama che sì!
'Nfama che sì!

Sò stato 'o castagneto, a ll'ascurìa:
Addò se canuscettero 'sti core.
Addò te dett' io tutt' 'a vita mia,
Addò tu me giuraste eterno ammore.

T'aggiu desiderat' e t'aggio amata…
Nisciuno doppo 'e te me tira a ssanghe.
Si tu nun viene e si tu m'hê 'ngannato,
Te levo primm' 'a vita e po' mor' i'!

Me dice sì e po' nun me vuò bbene,
Me daje ll'appuntamento e nun ce viene…
'Nfama che sì!
'Nfama che sì!

Ah!
'Nfama che sì!