Neapolitan Songs - Dummeneca d' 'e Ppalme

Dummeneca d' 'e Ppalme

(1905)

music: Ernesto De Curtis,
lyrics: Giambattista De Curtis.
Instrumental version


Dummeneca d' 'e Ppalme
Se n'è passata zitta…
Quanto me song' afflitto!
Sperav' 'e te vedè.
Manco 'na fronn' aulive
'O viento m'ha purtato…
I' sò 'nu sventurato…
Che spero cchiù da te?!
Tutt' 'a campagna è 'nfiore…
È 'n'armunia d'ammore,
Ma tu sempe crudele
Sì stata e sì pe' mme!

Pasca è venuta: e 'nterra,
Quanto me dispiace
Ca nun s'è fatto pace,
Che ne sarrà de me?
Tu dice ca i' songo
'O 'nfame, 'o traditore
E ca tu te ne muore?
Ma i' moro primm' 'e te!
Tutt' 'a campagna è 'nfiore
È 'n'armunia d'ammore,
Ma tu sempe crudele
Sì stata e sì pe' mme!