Pulecenella
Flag Counter

Testi delle canzoni napoletane

RussiaRUS
ItaliaITA
InghilterraENG

Silenzio cantatore


Museca: Gaetano Lama,

Vierze: Libero Bovio.

Anno: 1922

Silenzio cantatore


Musica: Gaetano Lama,

Versi: Libero Bovio.

Anno: 1922


Zitta, stanotte nun dicere niente,
Cademe 'mbraccia, ma senza parlà!
Dormeno 'e ccose 'nu suonno lucente,
'Nu suonno 'e 'na notte d'està.

Marì, dint' ô silenzio,
Silenzio cantatore,
Nun te dico pparole d'ammore,
Ma t' 'e ddice 'stu mare pe' mme!

Dimme: stanotte sì tutta d' 'a mia?
Ll'uocchie tuoje belle me diceno 'e sì.
No, cu 'sta luna, nisciuna buscia
'Sta vocca busciarda pò ddì!

Marì, dint' ô silenzio,
Silenzio cantatore,
Nun te dico pparole d'ammore,
Ma t' 'e ddice 'stu cielo pe' mme!

Cielo, rispunne! Rispunneme, mare!
Stelle, pecché nun vulite parlà?
Napule, dimme: sò ddoce o sò amare
'Sti llacreme c'aggi' 'a jettà?

Marì, dint' ô silenzio,
Silenzio cantatore,
Nun te dico pparole d'ammore,
Ma t' 'e ddice 'o silenzio pe' mme!



Zitta, stanotte non dire niente,
Cadimi tra le braccia, ma senza parlare!
Dormono le cose un sonno lucente,
Un sonno di una notte d'estate.

Maria, nel silenzio,
Silenzio cantatore,
Non ti dico parole d'amore,
Ma te le dice questo mare per me!

Dimmi: stanotte sei tutta mia?
Gli occhi tuoi belli mi dicono di sì.
No, con questa luna, nessuna bugia
Questa bocca bugiarda può dire!

Maria, nel silenzio,
Silenzio cantatore,
Non ti dico parole d'amore,
Ma te le dice questo cielo per me!

Cielo, rispondi! Rispondimi, mare!
Stelle, perché non volete parlare?
Napoli, dimmi: sono dolci o sono amare
Queste lacrime che devo gettare?

Maria, nel silenzio,
Silenzio cantatore,
Non ti dico parole d'amore,
Ma te le dice il silenzio per me!

tradotto da Natalia Cernega