Pulecenella
Flag Counter

Altre canzoni di
Rocco Galdieri

Core napulitano
Quann'uno è guaglione
Sora mia
Villanova

Testi delle canzoni napoletane

RussiaRUS
ItaliaITA
InghilterraENG

Rundinella


Museca: Gaetano Spagnolo,

Vierze: Rocco Galdieri.

Anno: 1918

Rondine


Musica: Gaetano Spagnolo,

Versi: Rocco Galdieri.

Anno: 1918


Tutte ll'amice mieje sanno ca tuorne,
Ca sì partuta e no ca m'hê lassato
Sò già tre ghiuorne.
Nisciuno 'nfin'a mò s'è 'mmagginato
Ca tu, crisciuta 'ncopp' ô core mio,
M'hê ditto: Addio!

E torna, rundinella,
Torna a 'stu nido mò ch'è primmavera!
I' lasso 'a porta aperta quanno è 'a sera
Speranno 'e te truvà
Vicino a me.

Vulanno pe' città nove e stramane,
Tu no, nun può sapè che te ne vene
Ogge o dimane.
E si nun truove maje chi te vò bbene
Quanto te ne vogl'io,
Ll'amice 'o ssanno,
Che faje vulanno?

E torna, rundinella,
Torna a 'stu nido mò ch'è primmavera!
I' lasso 'a porta aperta quanno è 'a sera
Speranno 'e te truvà
Vicino a me.

Torna!
Ll'amice mieje sanno ca tuorne.
Tutte se sò 'nfurmate e a tutte dico:
"Dint'a 'sti juorne".
Uno sultanto, era 'o cchiù buono amico,
Nun ll'aggio visto e nun c'è cchiù venuto.
Fosse partuto?

E torna, rundinella,
Torna a 'stu nido mò ch'è primmavera!
I' lasso 'a porta aperta quanno è 'a sera
Speranno 'e te truvà
Vicino a me.



Tutti gli amici miei sanno che torni,
Che sei partita e non che mi hai lasciato
Sono già tre giorni.
Nessuno fino ad ora si è immaginato
Che tu, cresciuta sul mio cuore,
Mi hai detto: Addio!

E torna, rondine,
Torna a questo nido ora che è primavera!
Io lascio la porta aperta quando è sera
Sperando di trovarti
Vicino a me.

Volando per città nuove e lontane,
Tu non puoi sapere cosa ti succede
Oggi o domani.
E se non trovi mai chi ti vuole bene
Quanto te ne voglio io,
Gli amici lo sanno,
Che fai volando?

E torna, rondine,
Torna a questo nido ora che è primavera!
Io lascio la porta aperta quando è sera
Sperando di trovarti
Vicino a me.

Torna! Gli amici miei sanno che torni.
Tutti si sono informati e a tutti dico:
"In questi giorni".
Uno soltanto, era il migliore amico,
Non l'ho visto e non è più venuto.
Fosse partito?

E torna, rondine,
Torna a questo nido ora che è primavera!
Io lascio la porta aperta quando è sera
Sperando di trovarti
Vicino a me.

tradotto da Natalia Cernega