Pulecinella
Flag Counter

Gli strumenti
napoletani

Il putipù

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

'O Vesuvio


Museca: Domenico Modugno,

Vierse: Roberto Gigli.

Anno: 1967

Il Vesuvio


Musica: Domenico Modugno,

Versi: Roberto Gigli.

Anno: 1967

Chi è ca chiagne?
Chi è ca sta chiagnenno
'Ncopp' â muntagna?
Pare 'na voce antica
Ca se lagna.
Chi è ca chiagne?

È 'o gigante da' muntagna,
Ma comme se lagna!
Ma comme se lagna!
Ma comme se lagna!

Teneva 'o ffuoco
Dint' ê vvene
E mò viv'appena!
E mò viv'appena!
E mò viv'appena!

Teneva 'e capille
Ca scuravano 'o sole.
Cu Napule tutta
Faceva ll'ammore.

Teneva 'na forza
Ca si s'arraggiava
'A ggente tremmava,
Tremmava 'e paura.

Pe' 'stu gigante da' muntagna
Mò Napule chiagne,
Mò Napule chiagne,
Mò Napule chiagne.

E scenne d' 'o cielo
'Na nuvola rosa,
S' 'o piglia dint' ê bbraccia
E mentre s' 'o vasa
Se sente 'a luntano
'Na mandulinata.
È Napule tutta
Ca vene a cantà.

Pe' 'stu gigante da' muntagna
Mò Napule canta,
Mò Napule chiagne,
Mò Napule canta,
Mò Napule chiagne.

Chi è che piange?
Chi è che sta piangendo
Sulla montagna?
Sembra una voce antica
Che si lagna.
Chi è che piange?

È il gigante dalla montagna,
Ma come si lagna!
Ma come si lagna!
Ma come si lagna!

Aveva il fuoco
Nelle vene
Ed ora vive appena!
Ed ora vive appena!
Ed ora vive appena!

Aveva i capelli
Che oscuravono il sole.
Con tutta Napoli
Faceva l'amore.

Aveva una forza
Che se si arrabbiava
La gente tremava,
Tremava di paura.

Per questo gigante dalla montagna
Ora Napoli piange,
Ora Napoli piange,
Ora Napoli piange.

E scende dal cielo
Una nuvola rosa,
Se lo prende nelle braccia
E mentre se lo bacia
Si sente da lontano
Una mandolinata.
È Napoli tutta
Che viene a cantare.

Per questo gigante dalla montagna
Ora Napoli canta,
Ora Napoli piange,
Ora Napoli canta,
Ora Napoli piange.

tradotto da Natalia Cernega