Pulecenella
Flag Counter

Testi delle canzoni napoletane

RussiaRUS
ItaliaITA
InghilterraENG

'O mare canta


Museca: Gaetano Lama,

Vierze: Libero Bovio.

Anno: 1919

Il mare canta


Musica: Gaetano Lama,

Versi: Libero Bovio.

Anno: 1919


Siente che musica doce
Fanno chest'onne addurose!
Siente che voce, che voce
Ca tenono 'e ccose
Stanotte, Marì!

È 'o mare che canta,
'Stu mare lucente.
E 'a canzona se chiamma "Surriento",
E 'a Luna, c' 'a sente,
S' 'a 'mpara 'e cantà.

Ll'albere 'e chisti ciardine
Sò tutte arance e limone.
Quanno tu, 'a sera, cammine,
Te 'ncante, te stuone,
Nun saje che vuò fà.

È 'o mare che canta,
'Stu mare lucente.
E 'a canzona se chiamma "Surriento",
E 'a Luna, c' 'a sente,
S' 'a 'mpara 'e cantà.

Passa stanotte ll'Ammore
'Ncopp' â marina 'e Surriento.
Tutto è silenzio e chiarore,
Nemmeno cchiù 'o viento
Se sente 'e sciatà.

È 'o mare che canta,
'Stu mare lucente.
E 'a canzona se chiamma "Surriento",
E 'a Luna, c' 'a sente,
S' 'a 'mpara 'e cantà.



Senti che musica dolce
Fanno queste onde odorose!
Senti che voci, che voci
Che hanno le cose
Stanotte, Maria!

È il mare che canta,
Questo mare lucente.
E la canzone si chiama "Sorrento",
E la luna, che la sente,
Si impara a cantare.

Gli alberi di questi giardini
Sono tutti aranci e limoni.
Quando tu, la sera, cammini,
Ti incanti, ti stordisci,
Non sai cosa vuoi fare.

È il mare che canta,
Questo mare lucente.
E la canzone si chiama "Sorrento",
E la luna, che la sente,
Si impara a cantare.

Passa stanotte l'Amore
Sopra alla marina di Sorrento.*
Tutto è silenzio e chiarore,
Nemmeno più il vento
Si sente fiatare.

È il mare che canta,
Questo mare lucente.
E la canzone si chiama "Sorrento",
E la luna, che la sente,
Si impara a cantare.

tradotto da Natalia Cernega

* Sorrento è un comune del Golfo di Napoli.