Pulecenella
Flag Counter

Strumenti
napoletani

La ciaramella

Testi delle canzoni napoletane

RussiaRUS
ItaliaITA
InghilterraENG

'Nzuonno


Museca: Vincenzo D'Annibale,

Vierze: P. Esposito.

Anno: 1912

In sogno


Musica: Vincenzo D'Annibale,

Versi: P. Esposito.

Anno: 1912

Versione strumentale


Durmenno accant' ô mare a suonno doce,
Vedette 'e cammenà 'nfra ll'onne a Rosa.
Sentette zitto zitto chesta voce:
"Duorme penzanno a mme, duorme e reposa!"

Me stev' a dì:
"Penz' a durmì!
T'aggi' 'a aspettà
Pe' te vasà".

Mme scetaje e nenna mia,
Nenna mia nun c'era cchiù.

'Na mana me sentette 'ncopp' ô core,
'Nu vaso m'azzeccaje 'mponta 'o musso.
'Na voce me dicette: "I' pe' tte moro!"
Io stevo 'nzuonno, e mme facette russo.

Me stev' a dì:
"Penz' a durmì!
T'aggi' 'a aspettà
Pe' te vasà".

Mme scetaje e nenna mia,
Nenna mia nun c'era cchiù.

Vedite comm'è 'nfama 'a passiona
Ca pure 'nzuonno dà li ppene amare.
Scetannome sparette 'sta guagliona,
E mme truvaje cu tutt' 'e panne a mmare.

Me stev' a dì:
"Penz' a durmì!
T'aggi' 'a aspettà
Pe' te vasà".

Mme scetaje e nenna mia,
Nenna mia nun c'era cchiù.



Dormendo vicino al mare con sonno dolce,
Vidi camminare fra le onde Rosa.
Sentii piano piano questa voce:
"Dormi pensando a me, dormi e riposa!"

Mi stava a dire:
"Pensa a dormire!
Ti devo aspettare
Per baciarti".

Mi svegliai e la mia ragazza,
La mia ragazza non c'era più.

Una mano mi sentii sopra al cuore,
Un bacio mi diede in punta alle labbra.
Una voce mi disse: "Io per te muoio!"
Io stavo sognando, e mi feci rosso.

Mi stava a dire:
"Pensa a dormire!
Ti devo aspettare
Per baciarti".

Mi svegliai e la mia ragazza,
La mia ragazza non c'era più.

Vedete come è crudele la passione
Che pure in sogno dà le pene amare.
Svegliandomi sparì questa ragazza
E mi trovai con tutti i vestiti a mare.

Mi stava a dire:
"Pensa a dormire!
Ti devo aspettare
Per baciarti".

Mi svegliai e la mia ragazza,
La mia ragazza non c'era più.

tradotto da Natalia Cernega