Pulecinella
Flag Counter

Gli strumenti
napoletani

Il putipù

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

Napule è chino 'e ffemmene


Museca: Gaetano Lama,

Vierse: Salvatore Baratta.

Anno: 1927

Napoli è pieno di donne


Musica: Gaetano Lama,

Versi: Salvatore Baratta.

Anno: 1927

Sì bella e cara,
Ma sì pazzoteca;
E viene a spennere,
Dich'i', justo addu me?
'Nu mese 'ammore,
Tre mise 'appicceche.
Io, nevrastenico,
Sò peggio 'e te.

Oje nè,
Si te vuò sciogliere
'A strada è libera,
Può cammenà.
Napule è chino 'e ffemmene
Cchiù calme 'e te,
Cchiù ddoce 'e te,
Cchiù scicche 'e te.

Si tu mme lasse,
T'aviss' 'a credere
Ca i', p' 'a collera,
Nun mangio e bevo cchiù?
Comme te sbaglie!
Pozzo refonnere
'Nu grammo 'e llacreme
Po' 'o vvide tu.

Oje nè,
Si te vuò sciogliere,
'A strada è libera,
Può cammenà.
Napule è chino 'e ffemmene
Tutte pe' mme,
Ca vonno a mme,
Pazze pe' mme.

Mme basta sulo,
P'avè 'na femmena
'Na vranca 'e spingule,
'Na cena e 'nu cafè.
E ppo' stò a posto
Cu 'a luna pallida,
P' 'o ssulitario.
Chi è meglio 'e me?

Oje nè,
Mme voglio sciogliere.
I' voglio ll'aria
Pe' respirà.
Napule è chino 'e ffemmene
Cchiù ffresche 'e te,
Cchiù bbelle 'e te,
Cchiù bbone 'e te.

Sei bella e cara,
Ma sei pazza;
E vieni a spendere,
Dico io, giusto da me?
Un mese d'amore,
Tre mesi di litigi
Io, nevrastenico,
Sono peggio di te.

Oh cara,
Se mi vuoi lasciare,
La strada è libera,
Puoi andare via.
Napoli è pieno di donne,
Più calme di te,
Più dolci di te,
Più eleganti di te.

Se tu mi lasci,
Potresti credere
Che io, per la rabbia,
Non mangi e beva più?
Come ti sbagli!
Posso rimetterci
Un grammo di lacrime
Poi lo vedrai.

Oh cara,
Se mi vuoi lasciare,
La strada è libera,
Puoi andare via.
Napoli è pieno di donne,
Tutte per me,
Che vogliono bene a me,
Pazze di me.

Mi basta solo,
Per avere una donna,
Una manciata di spille,
Una cena e un caffè.
E poi sono a posto
Con la luna pallida,
Per il solitario,
Chi è meglio di me?

Oh cara,
Ti voglio lasciare.
Io voglio l'aria
Per respirare.
Napoli è pieno di donne
Più fresche di te,
Più belle di te,
Più buone di te.