Pulecinella
Flag Counter

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

Mare verde


Museca: Salvatore Mazzocco,

Vierse: Giuseppe Marotta.

Anno: 1961

Mare verde


Musica: Salvatore Mazzocco,

Versi: Giuseppe Marotta.

Anno: 1961

Nun è campagna, è mare, mare verde:
'Nu golfo d'erba, 'na scugliera 'e ffronne
Ca luntano se perde
Sott' ô cielo d'està.

E pe' 'stu mare verde senza fine,
Suonno d' 'a vita mia,
Cchiù carnale e gentile,
Tu cammine cu mme.
Ll'ombra te veste ma te spoglia 'o sole,
Sì d'oro comm' ô ggrano.
Tremmanno 'e passione,
T'astregno 'sti mmane
E 'o mare verde
Ce 'ncanta e ce perde
Abbracciate accussì.

Dorme 'nu bosco e canta 'na surgente,
Sisca 'nu treno sott'a 'na muntagna.
Va sbarianno c' 'o viento
'Na palomma ccà e llà.

E pe' 'stu mare verde senza fine,
Suonno d' 'a vita mia,
Cchiù carnale e gentile,
Tu cammine cu mme.
Ll'ombra te veste ma te spoglia 'o sole,
Sì d'oro comm' ô ggrano.
Tremmanno 'e passione,
T'astregno 'sti mmane
E 'o mare verde
Ce 'ncanta e ce perde
Abbracciate accussì.

E ce perdimmo pe' 'stu mare verde,
'Stu mare verde.

Non è una campagna, è un mare, mare verde:
Un golfo d'erba, una scogliera di foglie
Che si perde lontano
Sotto il cielo d'estate.

E per questo infinito mare verde,
Sogno della mia vita,
Più carnale e gentile,
Tu cammini con me.
L'ombra ti veste ma il sole ti spoglia,
Sei d'oro come grano.
Tremando di passione,
Ti stringo le mani
Mentre il mare verde
Ci incanta e ci perde
Abbracciati così.

Un bosco dorme e una sorgente canta,
Un treno fischia sotto una montagna.
Va girovagando col vento
Una colomba qua e là.

E per questo infinito mare verde,
Sogno della mia vita,
Più carnale e gentile,
Tu cammini con me.
L'ombra ti veste ma il sole ti spoglia,
Sei d'oro come grano.
Tremando di passione,
Ti stringo le mani
Mentre il mare verde
Ci incanta e ci perde
Abbracciati così.

E ci pediamo in questo mare,
Questo mare verde.

tradotto da Natalia Cernega