Pulecinella

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

Ll'ammore avesse 'a essere


Museca: Totò (Antonio De Curtis),

Vierse: Totò (Antonio De Curtis).

Anno: 1962

L'amore dovrebbe essere


Musica: Totò (Antonio De Curtis),

Versi: Totò (Antonio De Curtis).

Anno: 1962

Ll'ammore avesse 'a essere,
'Na cosa fatta 'e zuccaro,
'Na cosa doce e semplice,
Tutta sincerità:
Dduje piette ca suspirano;
Ddoje vvocche ca se vasano;
Dduje core ca s'abbracciano
Fino a ll'eternità!

Ll'ammore è 'na cosa magnifica,
È comm'a 'na musica:
Sò nnote 'e viuline ca 'mpietto
Accarezzano ll'anema.
È bbene ca scenne 'int' 'e vvene,
Cchiù ddoce 'e 'nu balzamo.
E chistu miraculo è sempe
D' 'a giuventù!

L'amore dovrebbe essere,
Una cosa fatta di zucchero,
Una cosa dolce e semplice,
Tutta sincerità:
Due petti che sospirano;
Due bocche che si baciano;
Due cuori che si abbracciano
Fino all'eternità!

L'amore è una cosa magnifica,
È come una musica:
Sono note di violini che in petto
Accarezzano l'anima.
È bene che scende nelle vene,
È più dolce di un balsamo.
E questo miracolo è sempre
Della gioventù!