Pulecinella
Flag Counter

I napoletani
famosi

Nicola Maldacea

(29.10.1870 - 05.03.1945)

Un attore comico italiano di teatro e cinema.

I napoletani
famosi

Maria Paris

(nome vero
Maria Rosaria
Pariso)

(06.08.1932)

Una cantante italiana.

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

La cammesella


Museca: gnoto,
(elaborata 'a Francesco Melber ô 1875),

Vierse: gnoto.

Anno: XVIII seculo

La camicetta


Musica: ignoto,
(elaborata da Francesco Melber nel 1875),

Versi: ignoto.

Anno: XVIII secolo

- E levate lu mantesino!
- Lu mantesino, gnornò, gnornò!

- Si nun te lo vuò levà,
Me soso e me ne vaco da ccà!

- E tèh, me ll'aggio levato,
Ciccillo, cuntento, fa' chello che vuò!

- Sia benedetta mammeta
Quanno te mmaritò!

- Sia benedetta mammema
Quanno me mmaritò!

- E levate la vesticciolla!
- La vesticciolla, gnornò, gnornò!

- Si nun te la vuò levà,
Me soso e me ne vaco da ccà!

- E tèh, me ll'aggio levata,
Ciccillo, cuntento, fa' chello che vuò!

- Sia benedetta mammeta
Quanno te mmaritò!

- Sia benedetta mammema
Quanno me mmaritò!

- E levate lu suttanino!
- Lu suttanino, gnornò, gnornò!

- Si nun te lo vuò levà,
Me soso e me ne vaco da ccà!

- E tèh, me ll'aggio levato,
Ciccillo, cuntento, fa' chello che vuò!

- Sia benedetta mammeta
Quanno te mmaritò!

- Sia benedetta mammema
Quanno me mmaritò!

- E levate chistu curzetto!
- Chistu curzetto, gnornò, gnornò!

- Si nun te lo vuò levà,
Me soso e me ne vaco da ccà!

- E tèh, me ll'aggio levato,
Ciccillo, cuntento, fa' chello che vuò!

- Sia benedetta mammeta
Quanno te mmaritò!

- Sia benedetta mammema
Quanno me mmaritò!

- E levate la cammesella!
- La cammesella, gnornò, gnornò!

- Si nun te la vuò levà,
Me soso e me ne vaco da ccà!

- E tèh, me ll'aggio levata,
Ciccillo, cuntento, fa' chello che vuò!

- Sia benedetta mammeta
Quanno te mmaritò!

- Sia benedetta mammema
Quanno me mmaritò!

- E damme, ceccè, 'nu vasillo!
- 'Nu vasillo, gnornò, gnornò!

- Si nun me lo vuò dà,
Me soso e me ne vaco da ccà!

- E teccate ccà lu vasillo,
Ciccillo, cuntento, fa' chello ca vuò!

- Sia benedetta mammeta
Quanno ce mmaritò!

- E levati il grembiule!
- Il grembiule, no, no!

- Se non te lo vuoi levare,
Mi alzo e me ne vado da qua!

- E tieni, me lo sono levata,
Cecino, contento, fa' quello che vuoi!

- Sia benedetta tua mamma
Quando ti maritò a me!

- Sia benedetta mia mamma
Quando mi maritò a te!

- E levati il vestito!
- Il vestito, no, no!

- Se non te lo vuoi levare,
Mi alzo e me ne vado da qua!

- E tieni, me lo sono levata,
Cecino, contento, fa' quello che vuoi!

- Sia benedetta tua mamma
Quando ti maritò a me!

- Sia benedetta mia mamma
Quando mi maritò a te!

- E levati la sottoveste!
- La sottoveste, no, no!

- Se non te la vuoi levare,
Mi alzo e me ne vado da qua!

- E tieni, me la sono levata,
Cecino, contento, fa' quello che vuoi!

- Sia benedetta tua mamma
Quando ti maritò a me!

- Sia benedetta mia mamma
Quando mi maritò a te!

- E levati questo corpetto!
- Questo corpetto, no, no!

- Se non te lo vuoi levare,
Mi alzo e me ne vado da qua!

- E tieni, me lo sono levata,
Cecino, contento, fa' quello che vuoi!

- Sia benedetta tua mamma
Quando ti maritò a me!

- Sia benedetta mia mamma
Quando mi maritò a te!

- E levati la camicetta!
- La camicetta, no, no!

- Se non te la vuoi levare,
Mi alzo e me ne vado da qua!

- E tieni, me la sono levata,
Cecino, contento, fa' quello che vuoi!

- Sia benedetta tua mamma
Quando ti maritò a me!

- Sia benedetta mia mamma
Quando mi maritò a te!

- E dammi, cecina, un bacio!
- Un bacio, no, no!

- Se non te lo vuoi dare,
Mi alzo e me ne vado da qua!

- E tieni, ecco un bacio!
Cecino, contento, fa' quello che vuoi!

- Sia benedetta tua mamma
Quando ci maritò!