Pulecinella
Flag Counter

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

I' mm'arricordo 'e te


Museca: Ernesto De Curtis,

Vierse: Giambattista De Curtis.

Anno: 1911

Io mi ricordo di te


Musica: Ernesto De Curtis,

Versi: Giambattista De Curtis.

Anno: 1911

I' mm'arricordo 'e te
Quanno stò vicino ô mare,
Quanno ll'onna chianu chiano
Vasa 'a rena e po' scumpare
E po' torna a s' 'a vasà.

I' mm'arricordo 'e te,
Lucia, Lucì,
A quinnece anne mme diciste "Sì".

I' mm'arricordo 'e te
Quanno 'o sole è penetrante
E se 'mmira 'ncopp'a ll'acqua,
Chelli lluce 'e diamante
Fanno male d' 'e gguardà.

I' mm'arricordo 'e te,
Lucia, Lucì,
A sidece anne mme diciste "Sì".

I' mm'arricordo 'e te
Quanno doppo c'ha chiuvuto
E mme trovo p' 'a campagna,
Sento 'addore d' 'a salute,
Sento 'a vita, 'a giuventù.

I' mm'arricordo 'e te,
Lucia, Lucì,
E mo pecché nun dice ancora "Sì"?

Io mi ricordo di te
Quando sto vicino al mare,
Quando l'onda piano piano
Bacia la sabbia e poi scompare
E poi torna a baciarla.

Io mi ricordo di te,
Lucia, Lucia,
A quindici anni mi dicesti di "Sì".

Io mi ricordo di te
Quando il sole è forte
E si specchia sull'acqua,
Quelle luci di diamante
Fanno male a guardarle.

Io mi ricordo di te,
Lucia, Lucia,
A sedici anni mi dicesti di "Sì".

Io mi ricordo di te
Quando dopo piovuto
E mi trovo per la campagna,
Sento odore della salute,
Sento la vita, la gioventù.

Io mi ricordo di te,
Lucia, Lucia,
Ed ora perché non dici ancora di "Sì"?

tradotto da Natalia Cernega