Pulecinella
Flag Counter

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

Guapparia


Museca: Rodolfo Falvo,

Vierse: Libero Bovio.

Anno: 1914

Guapperia


Musica: Rodolfo Falvo,

Versi: Libero Bovio.

Anno: 1914

Scetateve, guagliune 'e malavita,
Ca è 'ntussecosa assaje 'sta serenata!
Io songo 'o 'nnammurato 'e Margarita
Ch'è 'a femmena cchiù bella d' 'a 'Nfrascata.

Ll'aggio purtato 'o capo cuncertino
P' 'o sfizio 'e mme fà sentere 'e cantà.
Mm'aggio bevuto 'nu bicchiere 'e vino
Pecché stanotte 'a voglio 'ntussecà.

Scetateve, guagliune 'e malavita!

È accumparuta 'a luna a ll'intrasatto
Pe' lle dà 'o sfizio 'e mme vedè distrutto.
Pe' chello che 'sta femmena mm'ha fatto,
Vurria ch' 'a luna se vestesse 'e lutto.

Quanno se ne venette â parta mia,
Ero 'o cchiù guappo 'e vascio â Sanità.
Mo, ch'aggio perzo tutt' 'a guapparia,
Cacciatemmenne 'a dint' 'a suggità!

Scetateve, guagliune 'e malavita!

Sunate, giuvinò, vuttate 'e mmane!
Nun v'abbelite, ca stò buono 'e voce!
I' mme fido 'e cantà fino a dimane
E metto 'ncroce a chi mm'ha miso 'ncroce.

Pecché nun va cchiù a tiempo 'o mandulino?
Pecché 'a chitarra nun se fa sentì?
Ma comme? Chiagne tutt' 'o cuncertino,
Addò ch'avess' 'a chiagnere sul'i'.

Chiagnono 'sti guagliune 'e malavita.

Svegliatevi, ragazzi di malavita,
Perché è molto intossicata questa serenata!
Io sono l'innamorato di Margherita
Che è la donna più bella dell'Arenella.*

Le ho portato il capo d'orchestrina
Per lo sfizio di farle sentirmi cantare.
Ho bevuto un bicchiere di vino
Perché stanotte voglio indispettirla.

Svegliatevi, ragazzi di malavita!

È apparsa la luna all'improvviso
Per darle il divertimento di vedermi distrutto.
Per quello che questa donna mi ha fatto,
Vorrei che la luna si vestisse a lutto.

Quando si accostò a me,
Ero il più guappo di basso alla Sanità.*
Ora, che ho perso tutta la guapperia,
Cacciatemene dalla società!

Svegliatevi, ragazzi di malavita!

Suonate, giovanotti, sbrigatevi!
Non avvilitevi, perché ho una buona voce!
Ce la faccio a cantare fino a domani
E metto in croce chi mi ha messo in croce.

Perché non va più a tempo il mandolino?
Perché la chitarra non si fa sentire?
Ma come? Piange tutta l'orchestrina,
Mentre dovrei piangere solo io.

Piangono questi ragazzi di malavita.


* Arenella e Sanità sono i quartieri di Napoli.