Pulecinella
Flag Counter

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

'E palumme


Museca: Mario Persico,

Vierse: Oscar Gallo.

Anno: 1913

I colombi


Musica: Mario Persico,

Versi: Oscar Gallo.

Anno: 1913

Miezojuorno. Coce 'o sole
E Vuje state 'int' 'o ciardino,
Sott' 'e ffronne 'e mandarino,
'Mmiez'ô gghianco d' 'e llenzole
Spase ô sole.

E 'na chiorma 'e palummielle
Vola, vola attuorno a Vuje
Ca lle date 'e mullechelle.
Spuzzulea, po' se ne fuje
Chesta chiorma 'e palummielle.

Accussì, pe' 'sta passione
Ca mme struje,
Volano sempe, volano
Tutt' 'e penziere mieje attuorno a Vuje!

Ma pecché, sbattenno 'e mmane,
Ma pecché vuje n' 'e ccacciate,
'Sti palumme aggraziate,
Mentre po' lle date 'o ppane
'Mmiez'ê mmane?

Se ne vanno 'ncopp' 'o mare,
P' 'e mmarine, a duje a duje,
'Ncopp' 'e titte, 'e campanare
E po' tornano addu Vuje.
Se ne vanno 'ncopp' 'o mare.

Accussì, pe' 'sta passione
Ca mme struje,
Si n' 'e ccacciate, tornano
Tutt' 'e penziere mieje attuorno a Vuje!

Mezzogiorno. Scotta il sole
E Voi state nel giardino,
Sotto le foglie di mandarino,
Tra il bianco delle lenzuole
Stese al sole.

E un gruppo di colombi
Vola, vola attorno a Voi
Che date loro le briciole.
Pilucca, poi se ne fugge
Questo gruppo di colombi.

Così, per questa passione
Che mi distrugge,
Volano sempre, volano
Tutti i pensieri miei attorno a Voi!

Ma perché, battendo le mani,
Ma perché Voi li cacciate,
Questi colombi aggraziati,
Mentre poi date loro il pane,
In mezzo alle mani?

Se ne vanno sul mare,
Per le marine, a due a due,
Sui tetti, i campanili
E poi tornano da Voi.
Se ne vanno sul mare.

Così, per questa passione
Che mi distrugge,
Se li cacciate, tornano
Tutti i pensieri miei attorno a Voi!