Pulecenella
Flag Counter

Strumenti
napoletani

Il putipù

Testi delle canzoni napoletane

RussiaRUS
ItaliaITA
InghilterraENG

Comm' ô zzuccaro


Museca: Pasquale Ernesto Fonzo,

Vierze: Raffaele Ferraro-Correra.

Anno: 1906

Come lo zucchero


Musica: Pasquale Ernesto Fonzo,

Versi: Raffaele Ferraro-Correra.

Anno: 1906


Chi dice ca ll'ammore
È 'nu veleno amaro,
O è nato senza core
O nn'ha saputo amà.
Dincello tu, Marì,
Ll'ammore che cos'è,
Che mette 'mpietto a tte,
'Mpietto a mme.
Dincello tu, Marì!
Marì!

Ll'ammore è comm' ô zzuccaro,
Ll'ammore è comm' ô mmele.
S'ha da sapè ausà
Si te vuò cunzulà.

'Na vocca e 'n'ata vocca
C' 'a passione attacca,
Te fanno assaje cchiù ricco
'E tuttuquante 'e rre.
Dincello tu, Marì,
'Sta vocca toja che ffa
Quanno, abbracciata a mme,
Tutt'a mme,
M' 'a viene a dà, Marì!
Marì!

Ll'ammore è comm' ô zzuccaro,
Ll'ammore è comm' ô mmele.
S'ha da sapè ausà
Si te vuò cunzulà.

'Nu core e 'n'atu core
Ca squagliano d'ammore,
Quanta capolavore
Te sanno cumbinà.
Dincello tu, Marì,
'Stu core tujo che ffa
Quanno, aunito a mme,
'Mpietto a mme
Se vò 'mpizzà, Marì!
Marì!

Ll'ammore è comm' ô zzuccaro,
Ll'ammore è comm' ô mmele.
S'ha da sapè ausà
Si te vuò cunzulà.



Chi dice che l'amore
È un veleno amaro,
O è nato senza cuore
O non ha saputo amare.
Diglielo tu, Maria,
L'amore che cosa è,
Che mette in petto a te,
In petto a me.
Diglielo tu, Maria!
Maria!

L'amore è come lo zucchero,
L'amore è come il miele.
Si deve sapere usare
Se ti vuoi consolare.

Una bocca ed un'altra bocca
Che la passione unisce,
Ti fanno assai più ricco
Di tutti i re.
Diglielo tu, Maria,
Questa bocca tua che fa
Quando, abbracciata a me,
Tutta a me,
Me la vieni a dare, Maria!
Maria!

L'amore è come lo zucchero,
L'amore è come il miele.
Si deve sapere usare
Se ti vuoi consolare.

Un cuore ed un altro cuore
Che fremono d'amore,
Quanti capolavori
Ti sanno fare.
Diglielo tu, Maria,
Questo cuore tuo che fa
Quando, unito a me,
In petto a me
Si vuole infilare, Maria!
Maria!

L'amore è come lo zucchero,
L'amore è come il miele.
Si deve sapere usare
Se ti vuoi consolare.

tradotto da Natalia Cernega