Bandiera

Le canzoni siciliane

Sicilia
Siracusa
Flag Counter

I siciliani
famosi

Michelangelo Verso

(18.03.1920 - 18.09.2006)

Un cantante lirico italiano (tenore).

Ciuri, ciuri

(Fiori, fiori)



Musica: Francesco Paolo Frontini.

Parole sono popolari.



Canta
Gian Campione
(1946 - 2005)


La musica per questo testo antico è stata scritta nel 1883 dal compositore siciliano Francesco Paolo Frontini, conosciuto anche da suoi raccolti dei canti popolari siciliani. Esistono varie versioni del testo.

Ciuri di ruvittari e spini santi,
Siddu passannu cantari mi senti,
Nun cantu n'e' p'amuri n'e' p'amanti
Picchì mancu mi passi pi la menti.

Ciuri, ciuri, ciuri di tuttu l'annu!
L'amuri ca mi dasti ti lu tornu.
Ciuri, ciuri, ciuri di tuttu l'annu!
L'amuri ca mi dasti ti lu tornu.

Ciuri di rosi russi a lu sbucciari,
Amaru l'omu ca fimmini criri.
Amaru cu si fa supraniari,
Lustru di Paradisu nun nni viri.

Ciuri, ciuri, ciuri di tuttu l'annu!
L'amuri ca mi dasti ti lu tornu.
Ciuri, ciuri, ciuri di tuttu l'annu!
L'amuri ca mi dasti ti lu tornu.

Ciuri di gersuminu arrampicanti,
Iu cantu e ridu e scialu allegramenti.
Tutti li notti li passu ccà avanti
Pi fariti dispetti eternamenti.

Ciuri, ciuri, ciuri di tuttu l'annu!
L'amuri ca mi dasti ti lu tornu.
Ciuri, ciuri, ciuri di tuttu l'annu!
L'amuri ca mi dasti ti lu tornu.

Lu sabatu si sapi allegra cori,
Beatu cu avi bedda la mugghieri.
Cu l'avi bedda ci veni lu cori,
Cu l'avi laria lu friddu e la frevi.

Ciuri, ciuri, ciuri di tuttu l'annu!
L'amuri ca mi dasti ti lu tornu.
Ciuri, ciuri, ciuri di tuttu l'annu!
L'amuri ca mi dasti ti lu tornu.

Fiori di rovo e spine sante,
Se mi senti cantare passando,
Non canto né per amore né per amante
Perché neanche mi passa per la mente.

Fiori, fiori di tutto l'anno!
L'amore che tu mi hai dato te lo ritorno.
Fiori, fiori di tutto l'anno!
L'amore che tu mi hai dato te lo ritorno.

Fiori di rose rosse che stanno sbocciando,
Povero uomo che crede alle donne.
Povero uomo che si fa comandare,
Luce di Paradiso non ne vede.

Fiori, fiori di tutto l'anno!
L'amore che tu mi hai dato te lo ritorno.
Fiori, fiori di tutto l'anno!
L'amore che tu mi hai dato te lo ritorno.

Fiori di gelsomino rampicante,
Io canto e rido, me la spasso allegramente.
Tutte le notti le passo qui davanti
Per farti dispetti in eterno.

Fiori, fiori di tutto l'anno!
L'amore che tu mi hai dato te lo ritorno.
Fiori, fiori di tutto l'anno!
L'amore che tu mi hai dato te lo ritorno.

Il sabato si sa rallegra il cuore
Beato chi ha bella la moglie.
Chi ce l'ha bella ha la gioia,
Chi ce l'ha brutta ha il freddo e la febbre.

Fiori, fiori di tutto l'anno!
L'amore che tu mi hai dato te lo ritorno.
Fiori, fiori di tutto l'anno!
L'amore che tu mi hai dato te lo ritorno.