Pulecinella
Flag Counter

Gli strumenti
napoletani

La tammorra

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

Chitarra antica


Museca: Luigi Ricciardi,

Vierse: Umberto Martucci.

Anno: 1965

Chitarra antica


Musica: Luigi Ricciardi,

Versi: Umberto Martucci.

Anno: 1965

Chitarra antica, sì tu
Cumpagna, amica pe' mme.
Songo tant'anne
Ca tu m'accumpagne
E i' canto pe' tte.

Quanta ricorde cu tte!
Che serenate pe' mme!
Sott' ô cielo d' 'a marina
Se fermava 'o cuncertino
Nuje sapevamo pecché.
Sott' 'a luna 'mmiez' ô mare
Te guardava 'o mandulino
'Nnammurato comm'a mme.

Sona pe' mme, sona pe' mme!

Nun se sente cchiù
'Int' ê nnotte blu
Serenata d'ammore.
Nun se vede cchiù,
E chi sà pecché,
Chi parlava cu 'e rrose,
Chi sfiamma 'na luce,
Suspirava d'ammore.
Nun se vede cchiù,
Nun esiste cchiù,
Sò rimasto sulo cu tte.

Chitarra antica, sì tu
Cumpagna, amica pe' mme.
Songo tant'anne
Ca tu m'accumpagne
E i' canto pe' tte.

Quanta ricorde cu tte!
Che serenate pe' mme!
Sott' ô cielo d' 'a marina
Se fermava 'o cuncertino
Nuje sapevamo pecché.
Sott' 'a luna 'mmiez' ô mare
Te guardava 'o mandulino
'Nnammurato comm'a mme.

Sona pe' mme, sona pe' mme!

Chitarra antica, tu sei
Compagna, amica per me.
Sono tanti anni
Che tu mi accompagni
E io canto per te.

Quanti ricordi con te!
Che serenate per me!
Sotto il cielo della marina
Si fermava il concertino
Noi sapevamo perché.
Sotto alla luna in mezzo al mare
Ti guardava il mandolino,
Innamorato come me.

Suona per me, suona per me!

Non si sente più
Nelle notti blu
Serenata d'amore.
Non si vede più,
E chissà perché,
Chi parlava con le rose,
Chi oscurava la luce,
Sospirava d'amore.
Non si vede più,
Non esiste più,
Sono rimasto solo con te.

Chitarra antica, tu sei
Compagna, amica per me.
Sono tanti anni
Che tu mi accompagni
E io canto per te.

Quanti ricordi con te!
Che serenate per me!
Sotto il cielo della marina
Si fermava il concertino
Noi sapevamo perché.
Sotto alla luna in mezzo al mare
Ti guardava il mandolino,
Innamorato come me.

Suona per me, suona per me!

tradotto da Natalia Cernega