Pulecinella

I testi delle canzoni napoletane

ENG
ITA
RUS

Addio, felicità!


Museca: Salvatore Mazzocco,

Vierse: Leonardo Ippolito.

Anno: 1967

Addio, felicità!


Musica: Salvatore Mazzocco,

Versi: Leonardo Ippolito.

Anno: 1967

Ammore, addio! Addio, felicità!
Chi sà, dimane 'e nuje che ne sarrà!
Si 'a colpa è 'a mia,
Mo chiagno dint'ô gelo d'ottobre
Ca 'e ffronne fa cadè.
Io perdo a te!

Comme sò triste 'e lluce 'e 'sta città
Mentre p' 'a via te veco alluntanà.
More ll'autunno
E ll'ultima speranza cu tte se ne va.
Addio, felicità!

Ammore, addio! Addio, felicità!
Chi sà, dimane 'e nuje che ne sarrà!
Ammore, addio!

Comme sò triste 'e lluce 'e 'sta città
Mentre p' 'a via te veco alluntanà.
More ll'autunno
E ll'ultima speranza cu tte se ne va.
Addio, addio, felicità!

Amore, addio! Addio, felicità!
Chissà, domani di noi che ne sarà!
Se è la colpa mia,
Ora piango nel gelo d'ottobre
Che fa cadere le foglie.
Io ti perdo!

Come sono tristi le luci di questa città
Mentre per la via ti vedo allontanare.
Muore l'autunno
E l'ultima speranza con te se ne va.
Addio, felicità!

Amore, addio! Addio, felicità!
Chissà, domani di noi che ne sarà!
Amore, addio!

Come sono tristi le luci di questa città
Mentre per la via ti vedo allontanare.
Muore l'autunno
E l'ultima speranza con te se ne va.
Addio, addio, felicità!